i.metallici@gmail.com - Tel: +39 011 9049909

Wbfor_Imet

Lgs18/81 come arredare gli spogliatoi

Come arredare gli spogliatoi secondo le normative di sicurezza?

by Wbfor_Imet |27 luglio 2017 |1 Comments | Senza categoria

Cosa prevede la normativa sugli spogliatoi di cantiere e aziende?

  • La logistica degli spogliatoi per le aziende o cantieri, dove sono presenti dei dipendenti, non può essere lasciata al caso o solo al gusto, ma deve seguire la normativa di sicurezza Lgs 81/08.
  • Deve tenere conto del numero di lavoratori e del tipo di lavoro svolto, se ci sono più di 5 dipendenti devono essere divisi tra uomini e donne, al di sotto la normativa permette l’uso dello stesso locale  ma con orari diversi.

Quali armadietti spogliatoio devo usare?

  • Se il lavoro svolto fa sporcare molto devono esserci due comparti, uno per lo sporco e uno per il pulito e tutti gli armadietti devono essere dotati di chiusura di sicurezza.
  • L’arredamento industriale permette di associare sicurezza, comfort e un minimo di colore agli armadi da spogliatoio che personalizzano gli ambienti e rendono più accoglienti questi ambienti.

E’ utile arredare con i colori anche  gli spogliatoi da lavoro?

  • Valorizzare gli spazi per i propri dipendenti ne aumenta l’autostima e il valore che viene dato loro ed è provato che migliora anche il rendimento della perfomance lavorativa.
  • L’uso dei colori come l’arancio, il rosso sono energetici e aiutano a cominciare con più grinta, se invece il lavoro svolto è più stressante allora vi consigliamo di scegliere le tonalità del verde e dell’azzurro che hanno effetto calmante e rilassante.

Puoi vedere tutte le tipologie e i colori sul nostro shoponline, se hai bisogno di aiuto per la scelta contattaci.

Tutta  la normativa completa Lgs 81/08:

  1. Lgs 81/08 – estratto dalla INFORMATIVA normativa armadi spogliatoio SPORCO/PULITO TETTO/SPIOVENTE

1.12.1. Locali appositamente destinati a spogliatoi devono essere messi a disposizione dei lavoratori quando questi devono indossare indumenti di lavoro specifici e quando per ragioni di salute o di decenza non si può loro chiedere di cambiarsi in altri locali.

1.12.2. Gli spogliatoi devono essere distinti fra i due sessi e convenientemente arredati. Nelle aziende che occupano fino a cinque dipendenti lo spogliatoio può essere unico per entrambi i sessi; in tal caso i locali a ciò adibiti sono utilizzati dal personale dei due sessi, secondo opportuni turni prestabiliti e concordati nell’ambito dell’orario di lavoro.

1.12.3. I locali destinati a spogliatoio devono avere una capacità sufficiente, essere possibilmente vicini ai locali di lavoro aerati, illuminati, ben difesi dalle intemperie, riscaldati durante la stagione fredda e muniti di sedili.

1.12.4. Gli spogliatoi devono essere dotati di chiusure di sicurezza che consentono a ciascun lavoratore di chiudere a chiave i propri indumenti durante il tempo di lavoro.

1.12.5. Qualora i lavoratori svolgano attività insudicianti, polverose, con sviluppo di fumi o vapori contenenti in sospensione sostanze untuose od incrostanti, nonché in quelle dove si usano sostanze venefiche, corrosive od infettanti o comunque pericolose, gli armadi per gli indumenti da lavoro devono essere separati da quelli per gli indumenti privati.

1.12.6. Qualora non si applichi il punto ciascun lavoratore deve poter disporre delle attrezzature di cui al punto 1.12.4 per poter riporre i propri indumenti.

ALLEGATO XIII PRESCRIZIONI DI SICUREZZA E DI SALUTE PER LA LOGISTICA DI CANTIERE

  1. I luoghi di lavoro al servizio dei cantieri edili devono rispondere, tenuto conto delle caratteristiche del cantiere e della valutazione dei rischi, alle norme specifiche nel presente Decreto Legislativo.
  2. PRESCRIZIONI PER I SERVIZI IGIENICO-ASSISTENZIALI A DISPOSIZIONE DEI LAVORATORI NEI CANTIERI
  3. Spogliatoi e armadi per il vestiario

1.1. I locali spogliatoi devono disporre di adeguata aerazione, essere illuminati, ben difesi dalle intemperie, riscaldati durante la stagione fredda, muniti di sedili ed essere mantenuti in buone condizioni di pulizia.

1.2. Gli spogliatoi devono essere dotati di attrezzature che consentano a ciascun lavoratore di chiudere a chiave i propri indumenti durante il tempo di lavoro.

1.3. La superficie dei locali deve essere tale da consentire, una dislocazione delle attrezzature, degli arredi, dei passaggi e delle vie di uscita rispondenti a criteri di funzionalità e di ergonomia per la tutela e l’igiene dei lavoratori, e di chiunque acceda legittimamente ai locali stessi.

Da noi trovi solo materiali secondo le normative. Vai allo #Store

Come arredare l’ufficio? Consigli utili, cominciamo con le sedie

by Wbfor_Imet |23 giugno 2017 |13 Comments | Arredamento per uffici, Sedie per ufficio | ,

La ricerca del “bello” è ormai molto diffusa e la modernizzazione è d’obbligo: sedie, mobili, scrivanie, reception e scaffalature vengono realizzati in forme eleganti ed essenziali e con materiali leggeri e resistenti allo stesso tempo.

read more